PROVVEDIMENTI REGIONALI – BANDI

DELIBERAZIONE DELL ‘UFFICIO DI PRESIDENZA CONSIGLIO REGIONALE LAZIO DEL 7 GIUGNO 2022, N. 53 : Avviso per la concessione di contributi economici a sostegno di iniziative idonee a valorizzare sul piano culturale, sportivo, sociale ed economico la collettività regionale, da realizzarsi nel periodo compreso tra il 15 giugno 2022 e il 30 settembre 2022. Approvazione elenchi.

Pubblicazione della graduatoria dei Comuni beneficiari, nonché degli esclusi

VEDERE ALLEGATOhttps://pasqualeciacciarelli.it/wp-content/uploads/2022/06/contributi-economici-approvazione-elenco-eventi-15-giugno-30-settembre-2022.pdf

Cultura: pubblicate graduatorie per contributi Spettacolo dal Vivo 2022

Tra i progetti triennali, 26 sono festival e rassegne di teatro, musica e danza e a carattere multidisciplinare, che spaziano dai grandi festival storici che si tengono nella capitale alle iniziative che animano con teatro, musica e danza il territorio regionale, utilizzando anche linguaggi innovativi e contemporanei. Gli altri settori sostenuti sono i centri di produzione, i festival degli artisti di strada, il teatro di figura e le iniziative di spettacolo dal vivo destinate ai bambini e all’infanzia e svolte in collaborazione con le istituzioni scolastiche.

Per quanto riguarda i progetti annuali, sono sostenute 18 produzioni di spettacolo dal vivo, realizzate da giovani compagnie e da compagnie di giro, destinate alla creazione artistica e all’allestimento tecnico di eventi di teatro, danza e musicali, con debutto nel Lazio e repliche nella regione ma anche in tutta Italia; sono stati finanziati inoltre orchestre ed ensemble musicali, progetti per favorire l’accesso dei giovani allo spettacolo dal vivo in collaborazione con scuole e  università, e attività inerenti l’educazione e la formazione musicale, teatrale e coreutica.

Cinema: 70 milioni per le coproduzioni internazionali

Per il 2022 sono 10 i milioni divisi in due finestre da 5 milioni ciascuna.

Il bando finanzia PMI, singole o in aggregazione, già iscritte al Registro delle Imprese o a un registro equivalente in uno Stato membro dell’Unione europea, che siano produttori indipendenti in ambito di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi. Obiettivo di “Lazio Cinema International” è sostenere gli investimenti in Coproduzioni audiovisive che prevedano la compartecipazione dell’industria del Lazio con quella estera, la distribuzione di carattere internazionale dei prodotti e la realizzazione di opere che diano maggiore visibilità internazionale alle destinazioni turistiche del Lazio.

Il Contributo è a fondo perduto, commisurato alle spese ritenute ammissibili, che i beneficiari hanno sostenuto per realizzare l’opera coprodotta.

La prima finestra partirà a breve e tutte le informazioni saranno disponibili su Lazioeuropa.it.

Bando Diritto allo Studio 2022/2023

http://www.laziodisco.it/bandi/diritto-allo-studio-2022-2023/

CLICCA QUI https://pasqualeciacciarelli.it/wp-content/uploads/2022/06/bando-studio-2022-2023.pdf

Pubblicato sul sito dell’Ente regionale per il diritto allo studio e la promozione della conoscenza (DiSCo), il Bando prevede l’assegnazione di borse di studio, posti alloggio nelle residenze universitarie, servizio mensa gratuito o a tariffe agevolate, contributi per la mobilità internazionale e premi di laurea per l’Anno Accademico 2022-2023. Tante le novità di quest’anno, a partire dall’incremento del valore degli importi delle borse di studio e le maggiorazioni per particolari categorie di studenti come le studentesse iscritte a facoltà scientifiche e studenti disabili. Sono state inoltre innalzate le soglie ISEE e ISPE. Nel bando prosegue inoltre il lavoro di semplificazione del linguaggio, con apposite funzioni per accedere a contenuti multimediali come infografiche e tutorial che guideranno alla compilazione della domanda.

DiSCo, attraverso il Bando Diritto allo Studio per l’a.a.2022/2023:

·         agevola gli studenti universitari capaci e meritevoli e privi di mezzi, eroga nei limiti dei fondi disponibili, una borsa di studio per la frequenza ai corsi di laurea,

·         riduce il disagio della lontananza dal luogo di studio e agevolare la frequenza dei corsi universitari, assegna posti alloggio

·         eroga contributi per la mobilità internazionale

·         eroga premi di laurea per un importo integrativo pari al 50% della borsa di studio ottenuta nell’anno accademico di riferimento della laurea.

Borse di studio Gli importi massimi sono stabiliti come segue:

• Euro 2.481,75 per gli studenti in sede;

• Euro 3.598,51 per gli studenti pendolari;

• Euro 6.157,74 per gli studenti fuori sede.

Termini e modalità di presentazione della domanda Ai fini della partecipazione ai concorsi del presente bando, la domanda deve essere presentata esclusivamente tramite il modulo online accessibile dall’area riservata a partire dal 6 giugno 2022 ed entro e non oltre le ore 12:00 del 20 luglio 2022. Gli studenti che intendono candidarsi ai benefici DiSCo sono tenuti a compilare il modulo in tutte le sue sezioni dichiarando la veridicità dei dati inseriti ai sensi dell’art. 76 del Dpr 445/200 e allegando l’eventuale documentazione richiesta dal sistema. La presentazione della domanda avviene in due fasi

PRIMA FASE –COMPILAZIONE E TRASMISSIONE ONLINE DELLA DOMANDA Durante la prima fase, che si conclude il 20 luglio 2022 alle ore 12:00, gli studenti compilano il modulo di partecipazione on line presente all’interno dell’Area riservata e lo trasmettono attraverso la funzione “trasmissione domanda”.

SECONDA FASE – MODIFICHE, CORREZIONI, INTEGRAZIONI Solo gli studenti che trasmettono la domanda entro le ore 12:00 del 20 luglio 2022 sono ammessi alla seconda fase. Dal 26 luglio 2022 all’11 agosto 2022 ore 12:00 agli studenti ammessi alla seconda fase è consentito riaprire il modulo di domanda on line al fine di apportare correzioni e integrazioni alla propria domanda.

Le domande possono essere presentate fino alle ore 12 del 20 luglio 2022 in modalità digitale; tutte le informazioni su http://www.laziodisco.it/bandi/diritto-allo-studio-2022-2023/ 

Riapertura termini contributo ai lavoratori e lavoratrici in cassa integrazione a zero ore

https://www.regione.lazio.it/documenti/77585

E’ stata stabilita la riapertura dei termini per la presentazione di richieste di contributo finalizzate all’acquisto di corsi di formazione o alle spese per gli studi dei figli di lavoratori e lavoratrici in cassa integrazione a zero ore Asse 2 – “Inclusione sociale e lotta alla povertà” – Priorità di investimento 9.iv) – Obiettivo specifico 9.3. a valere sul POR FSE 2014-2020, (rif. DE G01317 del 10.02.2022), così come di seguito indicato:

· dalle ore 09:00 del 20 giugno 2022 alle ore 17:00 dell’11 luglio 2022;

si intendono invariate le modalità di richiesta di partecipazione come illustrate nella Procedura Pubblica di cui alla Determinazione Dirigenziale n. G01317 del 10.02.2022

L.R. 15 novembre 2019, n. 24. Approvazione del Piano annuale degli interventi in materia di servizi culturali regionali e di valorizzazione culturale, annualità 2022.

CLICCA QUI https://pasqualeciacciarelli.it/wp-content/uploads/2022/06/L.R.-15-novembre-2019-n.-24.-Approvazione-del-Piano-annuale-degli-interventi-in-materia-di-servizi-culturali-regionali-e-di.pdf

E’ stato approvato il Piano annuale degli interventi in materia di servizi culturali regionali e di valorizzazione culturale per l’annualità 2022, di cui all’allegato A, parte integrante e sostanziale della presente deliberazione.

Nel 2022 si proseguirà sulla strada della riqualificazione strutturale dei servizi culturali e degli altri luoghi della cultura con due distinte, ma coordinate, misure di sostegno. Una misura riguarderà lavori di recupero e riallestimento dei Luoghi della cultura: musei, archivi, biblioteche, aree e parchi archeologici, complessi monumentali. Una seconda misura è destinata al finanziamento di acquisto di beni e attrezzature per gli Istituti culturali accreditati nell’Albo 2022.

Agli Istituti culturali accreditati nell’Albo regionale 2022, tramite procedura di evidenza pubblica, verranno assegnati contributi finanziari per l’acquisizione di beni e attrezzature finalizzati a incrementare la fruibilità pubblica del patrimonio culturale, anche mediante l’utilizzazione delle moderne tecnologie ed il superamento dei limiti derivanti da disabilità motorie o sensoriali, così come previsto dalla L.R. n. 24/2019, articolo 10, comma 2, lettera d).

Le ulteriori risorse disponibili sul capitolo U0000G14509 pari a € 1.143.586,33 sul 2023 e € 5.872.643,89 sul 2024 verranno destinate ad interventi di riqualificazione e valorizzazione dei luoghidella cultura del Lazio, anche rientranti nel patrimonio regionale, degli enti dipendenti e controllati,nonché degli enti vigilati, mediante avvisi pubblici, accordi, manifestazioni di interesse, protocolli di intesa o modalità che verranno stabilite con successivi atti.

Le risorse disponibili sul Capitolo U0000G24572 sugli EE. FF. 2023-2024 ammontano a € 2.100.000,00 (€ 1.700.000 sull’esercizio finanziario 2023; € 400.000 sull’esercizio finanziario 2024), con il presente piano si approva l’integrazione delle risorse ai fini dello scorrimento dellagraduatoria dei progetti inseriti nella summenzionata tabella B, fino alla concorrenza delle risorse disponibili. Nel corso dell’esercizio 2022 si procederà, pertanto, ad avviare le procedure contabili e amministrative finalizzate all’attivazione dei progetti utilmente inseriti in graduatoria.

Valorizzazione del patrimonio culturale dei Piccoli Comuni del Lazio

Lo stanziamento per l’esercizio finanziario 2022 è pari a euro 225.000, gravante sul Capitolo U0000G14511. Tale risorsa sarà ripartita tra gli Istituti culturali regionali accreditati all’Albo 2022 cheinoltreranno richiesta di contributo secondo quanto previsto dall’Avviso pubblico dedicato.

Piano Regionale Interventi Urgenti per la gestione, il controllo e l’eradicazione della peste suina africana nella specie cinghiale (PRIU).

CLICCA QUI https://pasqualeciacciarelli.it/wp-content/uploads/2022/06/Piano-Regionale-Interventi-Urgenti-per-la-gestione-il-controllo-e-leradicazione-della-peste.pdf

Vedere allegato

Regolamento Regionale 3 dicembre, 2013, n. 17, adozione del “Piano Annuale dei Controlli in Agricoltura per l’anno 2022”

CLICCA QUI https://pasqualeciacciarelli.it/wp-content/uploads/2022/06/Regolamento-Regionale-3-dicembre-2013-n.-17-adozione-del-Piano-Annuale-dei-Controlli-in-Agricoltura-per-lanno-2022.pdf

Vedere allegato

Approvazione “Piano di azione per contrastare la diffusione di Xylella fastidiosa (Well et al.) nel Lazio”.

CLICCA QUI https://pasqualeciacciarelli.it/wp-content/uploads/2022/06/Approvazione-Piano-di-azione-per-contrastare-la-diffusione-di-Xylella-fastidiosa.pdf

Vedere allegato

PR FESR 2021-2027. Avvio della procedura aperta sopra soglia comunitaria ex art. 60 del d.lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii. per la conclusione di un accordo quadro, con un ammontare massimo di euro 200.000.000, con un solo operatore economico per l’affidamento del servizio di gestione degli strumenti finanziari della sezione “credito 2021 – 2027” del fondo di partecipazione FARE LAZIO. Destinazione al primo contratto attuativo di euro 60.000.000.

CLICCA QUI https://pasqualeciacciarelli.it/wp-content/uploads/2022/06/PR-FESR-2021-2027.-Avvio-della-procedura-aperta-sopra-soglia-comunitaria-ex-art.-60-del.pdf

Il NFPC si differenzia da Nuovo Fondo Futuro) in quanto quest’ultimo riguarda la sfera della promozione dell’autoimprenditorialità e di inclusione sociale ed è rivolto a soggetti potenzialmente non finanziabili dal sistema bancario per carenze di merito creditizio o senza storia finanziaria, mentre il NFPC punta a sostenere soggetti non finanziati per elementi riconducibili prevalentemente a una ridotta redditività dei prestiti per il sistema bancario e non a carenze soggettive.

I prestiti saranno concessi a fronte della presentazione di specifiche domande, nei termini e con le modalità previste nell’avviso che sarà pubblicato sul BURL e i cui contenuti dovranno essere coerenti con quanto indicato negli atti necessari ad attivare lo strumento.

Sono ammissibili al NFPC le imprese in possesso dei requisiti di seguito indicati:

 devono rientrare nei parametri dimensionali di micro, piccola o media impresa (“MPMI”), come definita dall’allegato 1 al Regolamento UE 651/2014, il cui periodo di validità è stato prorogato al 31 dicembre 2023 dal Reg. (UE) 2020/972; il requisito dimensionale deve essere mantenuto fino alla concessione del prestito.

 devono avere una sede operativa nel Lazio, al massimo entro la data di sottoscrizione del contratto di finanziamento e conseguente erogazione del prestito; in tale sede si deve svolgere l’attività imprenditoriale destinataria del prestito e, se il prestito richiesto è finalizzato ad investimenti, questi vi devono essere localizzati;

 devono essere in grado di fornire, alla data di presentazione della domanda, i dati contabili relativi all’attività di impresa, riferiti ad almeno gli ultimi due esercizi;

 devono avere un’esposizione complessiva nei confronti del sistema bancario contenuta entro i limiti che saranno definiti negli atti necessari a dare attuazione allo strumento e nell’avviso.

Il NFF è sostenuto dal FSE, dal FSE+ e dal FESR ed è finalizzato alla concessione diretta di prestiti a microimprese in fase di avviamento, anche non ancora costituite al momento della presentazione della domanda, che hanno difficoltà di accesso ai canali ordinari di credito.

Le domande potranno essere presentate in forza di un apposito avviso pubblicato sul BURL, mediante un portale di accesso all’agevolazione.

Sistema di accreditamento regionale “temporaneo” dei servizi educativi integrativi (art.2, comma 1, lettera c), Legge regionale n.7/2020.

CLICCA QUI https://pasqualeciacciarelli.it/wp-content/uploads/2022/06/Sistema-di-accreditamento-regionale-temporaneo-dei-servizi-educativi-integrativi-art.2-comma-1-lettera-c-Legge-regionale.pdf

La Regione Lazio, al fine di garantire in tempi brevi la necessità di accreditare anche i servizi integrativi, di cui all’art.45 della Legge Regionale n.7/2020, e considerato che è in fase di predisposizione un nuovo sistema di accreditamento regionale le cui competenze saranno demandate ai Comuni (secondo quanto disposto dall’art.45, comma 3, della LR n.7/2020), nelle more di aggiornare/adeguare i sistemi informativi regionali e comunali e nelle more di adeguare i Regolamenti comunali a tale sistema di accreditamento, disciplina il presente Sistema di Accreditamento Regionale “TEMPORANEO” dei Servizi Educativi Integrativi, che si affianca al già esistente Sistema di Accreditamento Regionale dei Nidi d’infanzia.

Finalità: La Regione Lazio, al fine di promuovere lo sviluppo e il miglioramento qualitativo del sistemadei servizi educativi per la prima infanzia, disciplina la presente procedura di AccreditamentoRegionale “TEMPORANEO” dei Servizi Educativi Integrativi, così definiti dall’art.2, comma 1,lettera c) della LR n.7/2020, a titolarità pubblica e privata.

Ambito di competenza e definizioni

1. L’Accreditamento Regionale “TEMPORANEO”, oggetto del presente sistema, costituisce, per iServizi Educativi Integrativi:

a) a titolarità privata già autorizzati, condizione per l’accesso al mercato pubblico

dell’offerta e a contributi pubblici (diretti e indiretti);

b) a titolarità pubblica, condizione per il funzionamento stesso del servizio.

L’Accreditamento Regionale “TEMPORANEO”, per i servizi a titolarità privata, non sostituisce o modifica l’autorizzazione al funzionamento rilasciata dal comune/municipio territorialmente competente; pertanto, un servizio educativo integrativo può esercitare la propria attività con la sola autorizzazione al funzionamento, rinunciando così ai finanziamenti regionali.

Ai fini del presente Sistema:

a) Spazio Gioco è il servizio, specificamente rivolto alle bambine e ai bambini dai dodici mesi

fino al compimento dei trentasei mesi per un tempo giornaliero limitato, definito

dall’articolo 39 della LR n.7/2020;

b) Nido Domestico è il servizio definito dall’articolo 40 della LR n.7/2020;

c) Centro per Bambini e Famiglie è il servizio, che prevede la presenza attiva di genitori,

familiari o adulti di riferimento, definito dall’articolo 42 della LR n.7/2020.

Destinatari del Sistema di Accreditamento

1. I soggetti privati titolari di Servizi Educativi Integrativi hanno facoltà di richiedere per i propri servizi l’Accreditamento Regionale. A questo scopo, si sottopongono alla verifica degli ulteriori requisiti previsti e, in caso di esito favorevole, acquisiscono l’accreditamento e con esso la possibilità di essere destinatari di finanziamenti regionali diretti e indiretti.

2. I soggetti pubblici titolari di Servizi Educativi Integrativi

Art. 11.2 del Piano Regionale dei Rifiuti “Interventi sul sistema di gestione integrata dei rifiuti urbani” di cui alla D.C.R. 5 agosto 2020, n. 4 – Disposizioni attuative in merito all’applicazione dell’incremento di costo per il conferimento fuori ATO.

Vedere allegatohttps://pasqualeciacciarelli.it/wp-content/uploads/2022/06/Art.-11.2-del-Piano-Regionale-dei-Rifiuti-Interventi-sul-sistema-di-gestione-integrata-dei-rifiuti-urbani-di-cui-alla-D.C.R.-5-agosto-1.pdf

Approvazione dell’atto di programmazione regionale degli interventi e dei servizi necessari per l’attuazione del Reddito di Cittadinanza (RdC) denominato “Piano regionale per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà per il triennio 2021- 2023”, ai sensi del decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 30 dicembre 2021 “Approvazione del Piano per gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà, e di riparto del Fondo per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale relativo al triennio 2021-2023”. Presa d’atto della quota attribuita alla Regione Lazio e riparto delle annualità 2021-2023, in favore degli enti capofila dei distretti socio-sanitari.

Vedere allegato https://pasqualeciacciarelli.it/wp-content/uploads/2022/06/Approvazione-dellatto-di-programmazione-regionale-degli-interventi-e-dei-servizi-necessari-per-lattuazione-del-Reddito-di.pdf

L.R.17/95 art.40, comma 11 lettere b) e c). Individuazione dei componenti le Commissioni per l’abilitazione all’esercizio dell’attività venatoria istituite per ciascun capoluogo presso le ex Aree Decentrate Agricoltura del Lazio. Avviso di selezione

Vedere allegatohttps://pasqualeciacciarelli.it/wp-content/uploads/2022/06/L.R.1795-art.40-comma-11-lettere-b-e-c.-Individuazione-dei-componenti-le-Commissioni-per-labilitazione-allesercizio.pdf

OGGETTO: Integrazione alla Determinazione Dirigenziale n. G06976 del 31 maggio 2022 di approvazione della graduatoria a cura dell’Ufficio Responsabile del Procedimento: LOTTO 3 (Territorio della provincia di Frosinone).

CLICCA QUI https://pasqualeciacciarelli.it/wp-content/uploads/2022/06/OGGETTO-Integrazione-alla-Determinazione-Dirigenziale-n.-G06976-del-31-maggio-2022-di-approvazione-della-graduatoria-a.pdf

Approvazione e pubblicazione della graduatoria degli interventi approvati

Nomina dell’Assemblea Generale del Consorzio Industriale del Lazio

CLICCA QUI https://pasqualeciacciarelli.it/wp-content/uploads/2022/06/Nomina-dellAssemblea-Generale-del-Consorzio-Industriale-del-Lazio-1.pdf

Nomina dei componenti dell’Assemblea Generale del Consorzio Industriale del Lazio, composta dai rappresentanti designati dagli Enti partecipanti

Reti d’impresa: prorogato al 4 agosto il termine per la presentazione delle domande

È stato prorogato al quattro agosto il termine per la presentazione delle domande del Bando Reti d’Impresa che destina 15 milioni di euro ai Comuni del Lazio e ai Municipi di Roma Capitale per favorire la costituzione, l’avvio e il consolidamento delle Reti di imprese tra attività economiche su strada.

Tutte le informazioni utili alla pagina

OPPORTUNITA’ DI LAVORO

MINISTERO DELLA CULTURA, 25 ALLIEVI RESTAURATORI

Concorso pubblico, per esami, per l’ammissione di venticinque allievi al 73° Corso di diploma di durata quinquennale, equiparato alla Laurea magistrale a ciclo unico, in conservazione e restauro dei beni culturali (LMR/02), abilitante alla professione di restauratore di beni culturali della Scuola di alta formazione e studio dell’Istituto centrale per il restauro, per le sedi di Roma (quindici posti) e di Matera (dieci posti) – anno accademico 2022/2023. (GU n.44 del 03-06-2022)

SCADENZA 13 LUGLIO 2022

Requisiti: 

a) diploma quinquennale (o quadriennale piu’ anno integrativo) di istruzione secondaria superiore;
b) cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea. Sono ammessi, alle stesse condizioni, anche cittadini di Stati extracomunitari, purché’ dimostrino il possesso di un titolo di studio equipollente a quello richiesto sub a);
c) idoneità fisica alle attività che il percorso formativo professionalizzante comporta;
d) di non aver riportato condanne passate in giudicato a pena detentiva superiore a tre anni.

Dove va spedita la domandambac-icr@mailcert.beniculturali.it icr.scuola@beniculturali.it

Contatta l’ente: www.icr.beniculturali.it

MINISTERO DELLA DIFESA , 34 MARESCIALLI – Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di trentaquattro marescialli, a nomina diretta, da immettere nei ruoli marescialli in servizio permanente delle Forze armate, anno 2022. (GU n.45 del 7-6-2022)

SCADENZA 7 LUGLIO 2022

Dove va spedita la domanda:  Le procedure relative ai concorsi di cui al precedente art. 1, comma 1, vengono gestite tramite il portale dei concorsi on-line del Ministero della difesa (da ora in poi «portale»), raggiungibile attraverso il sito internet www.difesa.it area «siti di interesse e approfondimenti», pagina «Concorsi e Scuole Militari», link «concorsi on-line» ovvero collegandosi direttamente al sito «https://concorsi.difesa.it». https://concorsi.difesa.it/default.aspx

AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO «S. GIOVANNI- ADDOLORATA» DI ROMA, 8 MEDICI DI MEDICINA D’URGENZA

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di otto posti di dirigente medico, disciplina di medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza. (GU n.42 del 27-05-2022)

SCADENZA 26 GIUGNO 2022

Dove va spedita la domanda: https://hsangiovanniroma.iscrizioneconcorsi.it

Contatta l’ente: UOC politiche del personale e gestione delle risorse umane dell’Azienda ospedaliera – Complesso ospedaliero S. Giovanni – Addolorata, via dell’Amba Aradam, n. 9 – 00184 – Roma, tel.06 77053291 – 3672 – 3369 – 3238 – 3482 – 3483.

UNIVERSITÀ ROMA TRE DI ROMA , 6 POSTI DI CATEGORIA B, AREA AMMINISTRATIVA , CATEGORIE PROTETTE

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di sei posti di categoria B, a tempo indeterminato, area amministrativa, per le strutture didattiche di Ateneo, riservato esclusivamente ai soggetti disabili di cui all’art. 1 della legge n. 68/1999. (GU n.41 del 24-5-2022)

SCADENZA 23 GIUGNO 2022

Requisiti: 

Diploma di istruzione secondaria di primo grado e attestato di qualifica professionale in ambito informatico.

Dove va spedita la domanda: https://www.uniroma3.it/

http://host.uniroma3.it/uffici/personale/page.php?page=20227

Contatta l’ente: telefono: 06/57335225 – email dell’ufficio: reclutamentotab@uniroma3.it.

CONSOB , 6 SEI VICE ASSISTENTI – PROFILO AMMINISTRATIVO – Concorso pubblico per la copertura di sei vice assistenti – profilo amministrativo, per l’area operativa del personale di ruolo da destinare alle sedi di Roma e di Milano. (Cod. 186/22). (GU n.41 del 24-5-2022)

SCADENZA 23 GIUGNO 2022

Requisiti: diploma di scuola secondaria di secondo grado (scuola media superiore) o titolo equipollente a tutti gli effetti di legge

Dove va spedita la domanda: La domanda deve essere presentata entro il termine perentorio delle ore 18.00 (ora italiana) del giorno 23 giugno 2022, utilizzando esclusivamente l’applicazione disponibile sul sito Internet della CONSOB all’indirizzo
https://www.consob.it/Candidature

CONSOB , 4 OPERATORI – PROFILO SUPPORTO AMMINISTRATIVO

Concorso pubblico per la copertura di quattro operatori – profilo supporto amministrativo, per l’area operativa del personale di ruolo, da destinare alle sedi di Roma e di Milano. (Cod. 187/22). (GU n.41 del 24-5-2022)

SCADENZA 23 GIUGNO 2022

Requisiti: 

– diploma di scuola secondaria di primo grado (scuola media inferiore) o titolo equipollente a tutti gli effetti di legge.
– patente di guida per la conduzione di automezzi, di categoria non inferiore alla «B»,

Dove va spedita la domanda: 

La domanda deve essere presentata entro il termine perentorio delle ore 18,00 (ora italiana) del giorno 23 giugno 2022, utilizzando esclusivamente l’applicazione disponibile sul sito internet della CONSOB all’indirizzo: https://www.consob.it/Candidature

A.CO.S. ROMA CAPITALE , 10 POSTI DI VARI PROFILI PROFESSIONALI

Concorsi pubblici, per titoli ed esami, per la copertura di dieci posti di vari profili professionali, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.45 del 7-6-2022)

SCADENZA 22 GIUGNO 2022

Requisiti: 

Istruttore amministrativo : diploma di istruzione secondaria di secondo grado

Funzionario : Laurea (L) di durata triennale, Diploma di laurea del vecchio ordinamento (DL), Laurea Magistrale (LM); Laurea Specialistica (LS) conseguite presso Università o altro Istituto universitario statale o legalmente riconosciuto.

Dirigente Amministrativo : Diploma di laurea del vecchio ordinamento (DL), Laurea Magistrale (LM); Laurea Specialistica (LS) in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia e Commercio o titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente;

Dove va spedita la domanda: https://acosromacapitale.tuttoconcorsipa.it/concorsi/

Contatta l’ente: Gli uffici di A.Co.S. non forniranno alcuna informazione in merito alle modalità di presentazione della domanda di partecipazione e, pertanto, il candidato potrà rivolgersi, quale servizio assistenza relativo a problemi in merito alla compilazione della candidatura, unicamente al seguente indirizzo e-mail: concorsi@logospa.it

FONDAZIONE PTV «POLICLINICO TOR VERGATA» DI ROMA, 16 POSTI DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA – Concorso pubblico in forma aggregata, per titoli ed esami, per la copertura di sedici posti di collaboratore professionale sanitario – tecnico di radiologia medica, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, per varie aziende sanitarie. (GU n.40 del 20-05-2022)

SCADENZA 20 GIUGNO 2022

Dove va spedita la domanda: https://ptvonline.iscrizioneconcorsi.it/

Contatta l’ente: 

Fondazione PTV «Policlinico Tor Vergata» (viale Oxford n. 81 – 00133 Roma) U.O.C. Gestione e sviluppo risorse umane, tramite pec, al recapito acquisizione@ptvonline.postecert.it ovvero ai numeri telefonici 06.2090.0449/0124/0195/3332.

Marina Militare: concorso 182 Allievi Ufficiali AUFP e AUPC, Bando 2022

Il Ministero della Difesa ha pubblicato un concorso rivolto ad Allievi Ufficiali in ferma Prefissata (AUFP) ausiliari del ruolo normale e del ruolo speciale dei Corpi della Marina Militare e per Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC) del Corpo di Stato Maggiore e del Corpo delle Capitanerie di Porto.

Il bando di concorso della Marina Militare 2022 mette a disposizione 182 posti.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al giorno 11 luglio 2022.

DOMANDA Per candidarsi al concorso è necessario presentare la domanda di ammissione entro il 11 luglio 2022 tramite l’apposita procedura telematica, disponibile sul sito del Ministero della Difesa – Concorsi Online. Per inoltrare la candidatura il concorrente dovrà consultare la pagina web, cliccare sul link relativo al concorso per Ufficiali AUFP e AUPC, cliccare su ‘Partecipa’ e registrarsi al portale.

Concorso Ministero della Giustizia 2022 PNRR: 5410 posti per diplomati e laureati, Bandi e Diario prove scritte

DIARIO PROVE SCRITTE

Sul sito di Formez PA è stato pubblicato l’AVVISO (Pdf 131 Kb) con il calendario delle prove d’esame scritte che si terranno nei giorni 21, 22, 24, 27 e 28 giugno 2022, nelle sedi e secondo le modalità indicate sull’avviso.

I candidati dovranno presentarsi presso la sede d’esame, nel giorno come da calendario sopra e nell’orario che sarà indicato con successiva comunicazione sul sito del Ministero della Giustizia e sul Sistema “Step One”. Non potranno essere ammessi a sostenere la prova scritta in una sede e/o in un orario diversi da quelli ad essi assegnati in relazione ai criteri sopraindicati.

INAIL Lazio: incarichi per 5 Odontoiatri

L’INAIL Direzione Regionale Lazio ha pubblicato un avviso di selezione per il conferimento di incarichi di collaborazione autonoma esterna a Odontoiatri, per prestazioni a favore degli infortunati e tecnopatici assistiti dalle Sedi Inail del Lazio.

I professionisti selezionati saranno 5, regolarmente iscritti all’Albo di riferimento.

Per candidarsi alla selezione pubblica c’è tempo fino al 29 Luglio 2022.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione alla selezione per il conferimento di incarichi per odontoiatri all’INAIL Lazio, redatta su apposito MODELLO (Pdf 170 Kb), deve essere presentata entro il 29 Luglio 2022 tramite PEC, all’indirizzo lazio@postacert.inail.it.

Concorso Vigili del Fuoco per 27 vice direttori logistico gestionali, Bando 2022

Il Ministero dell’Interno ha pubblicato un bando di concorso finalizzato alla copertura di 27 posti di lavoro per l’accesso alla qualifica di vice direttori logistico – gestionali del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.

La selezione pubblica è rivolta a civili, in particolare candidati laureati in ambito giuridico ed economico.

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 27 giugno 2022.

DOMANDA DI AMMISSIONE La domanda di ammissione alla selezione pubblica dovrà essere presentata entro il 27 giugno 2022 esclusivamente con procedura telematica, accessibile a questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.