PROVVEDIMENTI REGIONALI – BANDI

Agroalimentare: 10 mln euro per nuova edizione Bonus Lazio km0

Dieci milioni per rimborsare fino al 50 per cento ristoranti, bar, pasticcerie, tutti coloro che lavorano il cibo, per l’acquisto di prodotti del Lazio a km 0. 

Il bando che sarà online da lunedì 7 febbraio (BONUSLAZIOKM0) prevede un contributo a fondo perduto a titolo di rimborso pari al 50% della spesa effettuata per l’acquisto di prodotti laziali DO, IG e PAT (elencati nel testo del bando), latte fresco bovino del Lazio, acque minerali e birre artigianali prodotte e imbottigliate nel Lazio. L’importo del contributo varia da un minimo di 1.000 euro, a fronte di una spesa di almeno 2.000 euro, a un massimo di 10.000 euro per una spesa pari ad almeno 20.000 euro. Gli aiuti sono concessi in regime di “de minimis” nei limiti previsti dalla normativa europea in materia di aiuti e alla disciplina sugli aiuti di Stato. I contributi ‘de minimis’ sono aiuti di piccola entità che possono essere concessi alle imprese senza violare le norme sulla concorrenza.

L’acquisto deve essere dimostrato mediante la presentazione delle relative fatture, in cui devono essere correttamente indicati i prodotti con la loro denominazione. Il Bando è del tipo “a sportello”, ovvero le domande pervenute regolarmente e ritenute ammissibili saranno valutate e liquidate fino alla concorrenza del plafond economico

PSR 2014/2020 Tipologia di Operazione 16.2.1 – Ulteriore proroga scadenza bando AL 28 FEBBRAIO 2022

https://www.regione.lazio.it/agricoltura/notizie/psr-2014-2020-tipologia-di-operazione-16-2-1-ulteriore-proroga-scadenza-bando

Fondo per il piccolo credito: 16 milioni per PMI e liberi professionisti

La Regione Lazio mette a disposizione 16 milioni di euro a PMI e liberi professionisti del Lazio, con difficoltà di accesso al credito bancario, per richiedere un finanziamento a tasso zero da 10 mila a 50 mila euro, della durata massima di 60 mesi

Per venire incontro alla domanda crescente di credito bancario da parte delle imprese e dei liberi professionisti, la Regione Lazio mette a disposizione ulteriori nuove risorse a favore del Fondo Rotativo per il Piccolo Credito (FRPC) a cui si può fare domanda a partire dal 25 gennaio tramite la piattaforma farelazio.it gestita da Artigiancassa-Mediocredito Centrale.

Nel dettaglio, il FRPC concede finanziamenti a tasso d’interesse zero per importi da 10mila a 50mila euro a sostegno di un piano di investimenti o del rafforzamento delle attività generali di impresa. Il finanziamento dovrà essere rimborsato per un periodo tra 12 e 60 mesi, comprensivi di un eventuale periodo di preammortamento massimo di 12 mesi, in caso di finanziamenti di durata pari o superiore a 24 mesi. Il rimborso è a rata mensile costante e posticipata.

Sostegno alla produzione cinematografica e audiovisiva 2021

https://www.regione.lazio.it/notizie/cultura/sostegno-produzione-cinematografica-audiovisiva-2021

E’ stata prorogata al 28 febbraio 2022 la scadenza dei termini di presentazione della rendicontazione da parte delle società di produzione cinematografiche le cui opere sono state dichiarate ammissibili a sovvenzione, in riferimento all’Avviso Pubblico – Allegato A “Modalità e criteri per la concessione di sovvenzioni per la produzione cinematografica e audiovisiva” – annualità 2020/21.

Avviso pubblico “Sport senza barriere”: prorogato il termine di scadenza AL 21 FEBBRAIO 2022

https://www.regione.lazio.it/notizie/sport/sport-senza-barriere-prorogato-termine-scadenza

Disposizioni sulle modalità di erogazione della formazione teorica, a distanza e in presenza, per le attività di formazione professionale, autofinanziate e/o finanziate con il Fondo sociale europeo e per lo svolgimento degli esami finali. Recepimento dell’Accordo sottoscritto dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome n. 21/181/CR5a/C17 nella seduta del 3 novembre 2021 e approvazione delle Linee guida.

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202201/disposizioni-sulle-modalita-di-erogazione-della-formazione-teorica-a-distanza-e-in_1.pdf

VEDERE ALLEGATO

Approvazione dello schema di Protocollo di Intesa tra la Regione Lazio e le Parti Sociali “Lavoro e sviluppo nel turismo”, per la realizzazione di un Piano di Intervento per la promozione e valorizzazione della qualità del lavoro nel settore turistico della Regione Lazio

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202201/approvazione-dello-schema-di-protocollo-di-intesa-tra-la-regione-lazio-e-le-parti-sociali_1.pdf

VEDERE ALLEGATO

Richiesta per la registrazione delle somme assegnate dal Fondo di solidarietà nazionale secondo il regime di cui al Regolamento (UE) n. 1408/2013 della Commissione, relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea agli aiuti “de minimis” nel settore agricolo. Atto di indirizzo.

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202201/richiesta-per-la-registrazione-delle-somme-assegnate-dal-fondo-di-solidarieta-nazionale.pdf

E’ stato deciso di dare indirizzo alla Direzione regionale Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Caccia e Pesca, Foreste di richiedere al Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali la registrazione dell’aiuto relativo alle risorse disponibili a valere sul Fondo di solidarietà nazionale per un importo di € 3.343.536,00 per le gelate del 2017 e per un importo di € 1.569.606,00 per la siccità del 2017, secondo il regime di cui al Regolamento (UE) n. 1408/2013 della Commissione, relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea agli aiuti “de minimis” nel settore agricolo, anziché secondo il regime di esenzione previsto dal regolamento (UE) della Commissione del 25 giugno 2014, n. 702/2014.

Adozione del regolamento regionale avente ad oggetto: “Regolamento di attuazione e integrazione della legge regionale 23 dicembre 2020, n. 21 “Disciplina del sistema fieristico regionale”.

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202201/adozione-del-regolamento-regionale-avente-ad-oggetto-regolamento-di-attuazione-e-integrazione-della-legge-regionale-23_3.pdf

VEDERE ALLEGATO

Regolamento del sistema di accreditamento regionale dei nidi d’infanzia, di cui alla DGR 903/2017. Proroga dei provvedimenti di accreditamento.

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202201/regolamento-del-sistema-di-accreditamento-regionale-dei-nidi-dinfanzia-di-cui-alla.pdf

E’ stato deliberato di prorogare fino al 31 luglio 2023 (termine dell’anno educativo 2022-2023), tutti i provvedimenti di accreditamento regionale dei nidi d’infanzia, di cui al Regolamento del sistema di accreditamento regionale dei nidi d’infanzia, ex DGR n. 903/2017, già rilasciati alla data del 31/01/2021 e che scadranno entro il 31/12/2022, vincolando tale proroga al mantenimento della sede del nido così come già autorizzata ed accreditata.

L.r. 4/2003 e s.m.i. e R.r. 20/2019. Accreditamento istituzionale del centro ambulatoriale e domiciliare per persone con disabilità fisica, psichica e sensoriale presso la Casa di Cura San Raffaele Cassino, ubicata in via Gaetano di Biasio, 1 – 03043 Cassino (FR), gestito dalla Società San Raffaele S.p.a (P.IVA 08253151008).

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202201/lr-42003-e-smi-e-rr-202019-accreditamento-istituzionale-del-centro-ambulatoriale-e-domiciliare-per-persone-con-disabilita_1.pdf

Si è stabilito di rilasciare l’accreditamento istituzionale ai sensi dell’art. 14 della L.R. 4/2003 e s.m.i. e dell’art. 26 del R.r. n. 20/2019, al centro ambulatoriale per persone con disabilità fisica, psichica e sensoriale presso la Casa di Cura San Raffaele Cassino, ubicata in via Gaetano di Biasio, 1 – 03043 Cassino (FR), gestito dalla Società San Raffaele S.p.a. (P.IVA 08253151008).

Proposta di istituzione della Zona Logistica Semplificata (ZLS). Approvazione del “Piano di Sviluppo Strategico” e della selezione delle aree da destinare alla ZLS

VEDERE ALLEGATO

Accordo di programma quadro “Ricerca, Innovazione Tecnologica, Reti Telematiche (APQ6) Stralcio Attuazione degli interventi programmatici e dei nuovi interventi relativi al Distretto Tecnologico per le nuove tecnologie applicate ai beni e alle attività culturali”. Intervento TE1 – Invito al Centro di Eccellenza a presentare progetti per la seconda fase – Progetti RSI. Revoca contributo e approvazione elenco aggiornato dei Progetti RSI finanziati

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202201/accordo-di-programma-quadro-ricerca-innovazione-tecnologica-reti-telematiche-apq6-stralcio-attuazione-degli_1.pdf

VEDERE ALLEGATO

Legge 144/99 – 4 e 5 Programma Annuale di Attuazione del P.N.S.S. (Determinazione n. A09782 del 28/09/2012) – Finanziamento di € 300.000,00 alla Provincia di Frosinone per l’intervento: “Verso il Piano Provinciale della Sicurezza Stradale di Frosinone – Azioni preliminari”. Proroga di cui all’art. 9 della Convenzione reg. cron. 18288 del 30/10/2015. (Cod. InfaMob P21.0071-0001)

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202201/legge-14499—4-e-5-programma-annuale-di-attuazione-del-pnss-determinazione-n-a09782-del-28092012–_1.pdf

E’ stato deciso di concedere alla Provincia di Frosinone, la proroga fino al 30/09/2022, del termine di durata della Convenzione, per completare le attività previste nel progetto denominato “Verso il Piano Provinciale della Sicurezza Stradale di Frosinone – Azioni preliminari”, di cui al finanziamento di € 300.000,00 concesso con Determinazione n. A09782 del 28/09/2012 e pervenire alla conclusione ed alla rendicontazione della spesa finale, salvo quanto eventualmente disponga il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti (ora Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili – MIMS) in merito al mantenimento del finanziamento concesso alla Provincia di Frosinone, in attuazione del 4° e 5° Programma del PNSS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.